SP68 Bianco è un vino di media consistenza ottenuto con metodi biologici, nel totale rispetto della natura e del suo equilibrio. È frutto dell’unione di due vitigni delle Terre Siciliane IGT, il Moscato di Alessandria e l’Albanello.

SP68 Bianco Arianna Occhipinti prezzo

13,70 €



Punti fedeltà

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 punto fedeltà.
Il tuo carrello conterrà un totale di 1 punto da poter convertire in un buono di 0,10 €.



Condividi

Scheda tecnica

ProduttoreArianna Occhipinti
Zona di produzioneVittoria - Rg
RegioneSicilia
DenominazioneTerre Siciliane IGT
VitignoMoscato di Alessandria - Albanello
Annata2017
Gradazione12.5%
Formato75 cl

Maggiori informazioni

Terroir e vinificazione

L’SP68 Bianco è il risultato della migliore selezione di uve Moscato di Alessandria e Albanello coltivate a 280 metri sul livello del mare, nel territorio di Vittoria, località siciliana rinomata per la sua eccellente produzione vinicola. Arianna Occhipinti sposa totalmente i principi di agricoltura biologica: ogni processo necessario per produrre i suoi vini è condotto nel completo rispetto della natura e del suo equilibrio: crescita organica delle piante, nessun pesticida o fertilizzante chimico, uso di sovesci in vigna, fermentazione spontanea sulle bucce e impiego di lieviti indigeni. Il vino è affinato 6 mesi in vasche di cemento e 1 mese in bottiglia senza alcun filtraggio.

Note di gusto

Di colore giallo paglierino, l’SP68 Bianco di Arianna Occhipinti si fa subito apprezzare per i suoi sentori mediterranei di timo, rosmarino, arancia, miele e mandorla. Sul palato è deciso, avvolgente e morbido. Si caratterizza per freschezza e acidità. Il finale ricorda ancora la mandorla.

Il vino a tavola

SP68 Bianco è un vino talmente piacevole da bere che può essere gustato ogni giorno. È ottimo come aperitivo o insieme ad antipasti e secondi di pesce.

Curiosità

SP68 è il nome di un’antica strada ancora esistente che collega Vittoria a Quaglio, verso la costa sud della Sicilia. Veniva percorsa dai contadini per trasportare i frutti del loro lavoro. Arianna Occhipinti ha voluto omaggiare così un pezzo di storia della sua terra.

Prodotti simili

Design CODENCODE