Bepi Tosolini

Eleganza e raffinatezza sono qualità ricercate fin dal principio nella distilleria Bepi Tosolini, complice con la sua attività dell’elevazione di grappe artigianali sul podio dei distillati più esclusivi. Situata nel cuore della DOC del Collio, in Friuli Venezia Giulia, una delle zone più prestigiose per la produzione di uve, la distilleria friulana ha saputo avvalersi di proficue collaborazioni con esperti agronomi per la selezione e il controllo delle vinacce impiegate nella produzione.


Le origini della distilleria risalgono al 1943, quando Bepi Tosolini, friulano DOC appassionato delle tradizioni della sua terra, decide di dedicarsi alla produzione di grappe destinate a un pubblico esperto ed esigente. Con questo obiettivo che di lì a poco avrebbe visto realizzato, Bepi Tosolini costruisce una nuova distilleria a Udine con accanto la più grande cantina di grappa in Italia.


Sono queste le fondamenta che rappresentano le solide basi di una realtà di notevole eccellenza nel panorama della produzione di distillati italiani. Oggi nella distilleria Bepi Tosolini si produce una gamma di distillati che soddisfa le preferenze degli appassionati con bottiglie preziose, eleganti e raffinate.


Dalle grappe e acqueviti d’uve pregiate, come le celebri edizioni ‘I legni’ e ‘Most’, al raffinato liquore d’erbe mediterranee ‘Amaro Tosolini’, passando per etichette speciali come le collezioni di grappe invecchiate in botti che avevano contenuto whisky e rum. In ogni caso, qualità ed eleganza rendono l’esperienza del bere un vero privilegio.

Filtri
Annata

Design CODENCODE