Quater Vitis Bianco

- Sicilia

Il Quater Vitis Bianco Firriato è il connubio ricercato di quattro vitigni autoctoni siciliani: le uve Catarratto, Inzolia, Zibibbo e Carricante crescono in vigneti diversi per terroir, nelle Terre Siciliane IGT. Un dolce equilibrio sostenuto da una giusta acidità si presta a esaltare i sapori di pietanze varie leggermente speziate.

Quater Vitis Bianco Firriato prezzo

10,10 €



Punti fedeltà

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 punto fedeltà.
Il tuo carrello conterrà un totale di 1 punto da poter convertire in un buono di 0,10 €.



Condividi

Scheda tecnica

ProduttoreFirriato
RegioneSicilia
Zona di produzionePaceco - Tp
DenominazioneTerre Siciliane IGT
VitignoCatarratto - Inzolia - Zibibbo - Carricante dell’Etna
Annata2017
Gradazione12.56%
Formato75 cl

Maggiori informazioni

Terroir e vinificazione

Le uve dei quattro vitigni autoctoni Catarratto, Inzolia, Zibibbo e Carricante crescono nei terroir più indicati della Sicilia: i primi tre sul suolo argilloso di Pianoro Cuddìa, nella tenuta situata nella parte ovest dell’isola, l’ultimo sul terreno vulcanico dell’Etna a 700 metri di altitudine sul livello del mare. La vendemmia ha luogo tra la prima e la seconda decade di settembre: ogni grappolo viene selezionato a mano e trasportato in cantina per la vinificazione. La soffice pressatura degli acini e la fermentazione a temperatura controllata precedono l’affinamento di 6 mesi in serbatoi di acciaio inox con agitazione giornaliera. Tale processo esalta le singole qualità di ogni vitigno: i profumi complessi e fruttati del Catarratto, le doti aromatiche dello Zibibbo, l’armonia e l’eleganza dell’Inzolia e la mineralità del Carricante.

Note di gusto

Risultato dell’unione di questo assemblaggio ricercato è un vino Terre Siciliane IGT che offre una sintesi ben riuscita di sentori in perfetto equilibrio. Il Quater Vitis Bianco Firriato ha un colore giallo paglierino brillante ricco di riflessi verdolini; il profumo seducente e complesso si concretizza in sentori di nespola, arancia, ananas, mango, fiori di zagara, sambuco e tiglio che si alternano in un intrigante gioco con nuance di timo, zenzero, lavanda e pietra focaia. Finalmente, appaga il palato con morbidezza e vibrante acidità confermando le sue qualità aromatiche.

Il vino a tavola

La cantina Firriato consiglia di abbinare il bianco Qater Vitis con paccheri al profumo di mare. In generale, il vino è ottimo da gustare con pietanze di pesce speziate.

Curiosità

Il Quater Vitis Bianco è stato insignito di importanti premi come i ’91 punti’ James Suckling e ‘4 stelle’ Vini Buoni d’Italia.

Prodotti simili

Design CODENCODE