Recioto della Valpolicella Classico Docg

- Veneto

Recioto della Valpolicella Classico Docg
Recioto della Valpolicella Classico Docg

L'immagine è solo a scopo illustrativo e potrebbe non rappresentare il prodotto reale.

Il Recioto della Valpolicella Classico DOCG Dindo è un prelibato abbinamento per dolci, cioccolato e formaggi: un rosso da dessert con sentori di frutta, noci e tabacco che, con eleganza ed equilibrio, offre squisite esperienze di degustazione.

Recioto della Valpolicella Classico Docg Dindo prezzo

17,90 €



Punti fedeltà

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 punto fedeltà.
Il tuo carrello conterrà un totale di 1 punto da poter convertire in un buono di 0,10 €.



Condividi

Scheda tecnica

ProduttoreDindo
Zona di produzioneFumane - Vr
RegioneVeneto
DenominazioneRecioto della Valpolicella Classico DOCG
VitignoCorvina - Rondinella - Molinara
Annata2017
Gradazione12%
Formato375 ml

Maggiori informazioni

Terroir e vinificazione

Il Recioto della Valpolicella Classico nasce da uve Corvina, Rondinella e Molinara, sulle colline della Valpolicella. La raccolta delle uve avviene nell'ultima decade di ottobre, vengono distribuite in ampie cassette di legno e fatte appassire nel fruttaio per almeno 5/6 mesi; il metodo permette un notevole aumento della concentrazione di zucchero. La macerazione ha una durata di 30 giorni e avviene a temperature che non superano i 13 °C. L’affinamento, infine, ha luogo in vasche di acciaio per 6 mesi a basse temperature.

Note di gusto

Il colore del calice di Recioto della Valpolicella Classico Docg è rosso rubino intenso con limpidi bagliori. Al naso emergono sentori di frutti boschivi, noce e tabacco. Infine in bocca affiora un gusto equilibrato ed elegante.

Il vino a tavola

Le portate ideali che accompagnano il recioto della Valpolicella Classico Docg sono sicuramente il dessert, dolci al cioccolato e formaggi morbidi.

Curiosità

Il Recioto della Valpolicella può essere considerato come il precursore dell'Amarone, quest’ultimo ritenuto come un “Recioto mancato”. Il procedimento produttivo è lo stesso, si differenziano solo nella parte finale dove la fermentazione degli zuccheri viene interrotta dando vita a un vino dolce.

Le antiche etichette dell'Amarone recitano: Recioto Amarone della Valpolicella.

Prodotti simili

Design CODENCODE