Il Nero d’Avola Siccagno prende il nome dal tipo di uva di Nero d’Avola da cui si ottiene il vino. Il suo sapore è fresco ed elegante con note di frutti rossi. Un vino nobile e aristocratico, prodotto delle Terre Siciliane IGT.

Siccagno Arianna Occhipinti prezzo

23,30 €



Punti fedeltà

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 2 punti fedeltà.
Il tuo carrello conterrà un totale di 2 punti da poter convertire in un buono di 0,20 €.



Condividi

Scheda tecnica

ProduttoreArianna Occhipinti
RegioneSicilia
Zona di produzioneVittoria - Rg
DenominazioneTerre Siciliane IGT
VitignoNero d'Avola
Annata2014
Gradazione13%
Formato75 cl

Maggiori informazioni

Terroir e vinificazione

Su un terreno di media consistenza che proviene da sabbie sub appenniniche di natura calcarea, cresce l’uva Nero d’Avola che dà vita al Siccagno di Arianna Occhipinti. Le vigne sono coltivate nel comune di Vittoria, zona famosa per la qualità dei vini prodotti, a 280 metri di altitudine. Arianna Occhipinti applica fermamente i principi di agricoltura biologica e non attua alcun intervento chimico sulle piante e sui frutti. Le viti sono allevate a Guyot e alberello; la vendemmia avviene solitamente nella prima decade di ottobre. La fermentazione degli acini è spontanea e prevede la presenza di lieviti indigeni. Occorrono 22 mesi di affinamento in botti di rovere di Slavonia e 2 mesi in bottiglia, senza nessuna filtrazione, per ottenere questo amabile Nero d’Avola, prodotto nel totale rispetto della natura e del suo equilibrio.

Note di gusto

Il Siccagno di Arianna Occhipinti ha un colore rosso rubino scuro e un eccellente bouquet che lascia percepire sentori di prugna, mora, ribes, tabacco, liquirizia e mirto. Avvolge il palato con calore ed eleganza, per chiudere in un finale leggermente acido e mai aggressivo. Un vino equilibrato e vellutato, che si fa amare al primo sorso.

Il vino a tavola

Il Siccagno ama stare a tavola con pietanze saporite. Con la sua eleganza riesce a esaltare tutti i piatti elaborati della cucina mediterranea. Va servito a una temperatura di 16/18°C.

Curiosità

Arianna Occhipinti ha chiamato il suo Nero d’Avola Siccagno per via del tipo di uva impiegata nella sua produzione, un’uva concentrata che si dice appunto Siccagna.

Prodotti simili

Design CODENCODE