Etna Rosso Contrada Villagrande

- Sicilia

L’Etna DOC Rosso Contrada Villagrande è un grande vino in grado di restituire con gusto ed equilibrio l’essenza dello straordinario terroir dell’Etna. Un vino che rivela con straordinaria eleganza il suo equilibrio, la sua mineralità e il suo tannino ben bilanciato.

Etna Rosso Contrada Villagrande Barone di Villagrande prezzo

30,00 €



Punti fedeltà

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 3 punti fedeltà.
Il tuo carrello conterrà un totale di 3 punti da poter convertire in un buono di 0,30 €.



Condividi

1

Scheda tecnica

ProduttoreBarone di Villagrande
RegioneSicilia
Zona di produzioneMilo - Ct
DenominazioneEtna DOC
VitignoNerello Mascalese - Nerello Cappuccio - Nerello Mantellato
Annata2014
Gradazione14%
Formato75 cl

Maggiori informazioni

Terroir e vinificazione

L’Etna DOC Rosso Contrada Villagrande prende il nome dalla contrada di Milo in cui crescono i vigneti di proprietà della cantina Barone di Villagrande, a 700 metri di altitudine. La contrata si adagia sul versante sud-est dell’Etna ed è qui che i vigneti di Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio e Nerello Mantellato affondano le proprie radici e assorbono l’essenza di uno dei terroir più straordinari. L’affinamento del vino avviene per due anni in botti di castagno e un altro anno in bottiglia. 

Note di gusto

L’Etna DOC Rosso Contrada Villagrande si presenta alla vista con un deciso colore rosso rubino, intenso e brillante. Il bouquet di profumi lascia percepire sentori di violetta e frutti di bosco che lasciano spazio a note balsamiche e di erbe aromatiche. Sul palato rivela con straordinaria eleganza il suo equilibrio, la sua mineralità e il suo tannino ben bilanciato. Il retrogusto di frutta rossa, erba e spezie è lungo e persistente.

Il vino a tavola

L’Etna Rosso Contrada Villagrande accompagna egregiamente ricche pietanze di carne e piatti dal sapore agrodolce.

Curiosità

La Contrada Villagrande si trova nella località di Milo, dove la famiglia Nicolosi, proprietaria della cantina, vive da oltre trecento anni. In realtà, come confermano alcuni documenti storici, già dal ‘700 i Nicolosi vivevano e lavoravano in queste terre vulcaniche dopo che il vescovo di Catania affidò loro il compito di trasformare quelle terre impervie in un ‘delizioso giardino’. Da allora, l’evolversi della storia della famiglia Nicolosi è indissolubilmente legata allo sviluppo del territorio.

Prodotti simili

Design CODENCODE