Il vino Nuhar della Tenuta Rapitalà in versione Magnum: tutto il gusto del vino Sicilia DOC in un formato ancora più grande. Il Nuhar è il vino della cantina che nasce dal blend di due nobili vitigni come il Nero d’Avola e il Pinot Nero. Assume un gusto e uno spessore unici.

Nuhar Magnum Tenuta Rapitalà prezzo

34,50 €



Punti fedeltà

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 3 punti fedeltà.
Il tuo carrello conterrà un totale di 3 punti da poter convertire in un buono di 0,30 €.



Condividi

Scheda tecnica

ProduttoreTenuta Rapitalà
Zona di produzioneCamporeale - Pa
RegioneSicilia
DenominazioneSicilia DOC
VitignoPinot Nero - Nero d'Avola
Annata2015
Gradazione13.5%
Formato1.5 l
Confezione1 bottiglia Magnum Nuhar in cassa legno

Maggiori informazioni

Terroir e vinificazione

Il Nuhar è ottenuto dal blend di due grandi vitigni, il Nero d’Avola e il Pinot Nero, coltivati nelle vigne di proprietà della Tenuta Rapitalà situate tra i 300 e i 600 metri sul livello del mare. Il terroir che caratterizza questo lembo di terra siciliana, nella zona di Camporeale in provincia di Palermo, è tipicamente argilloso. Le viti sono allevate con sistema Guyot. La vinificazione delle uve mature avviene in contenitori di acciaio. La lunga macerazione prevede il controllo delle temperature e dona al vino le sue caratteristiche qualità polifenoliche. La maturazione procede altri 9 mesi separatamente: in acciaio per il Nero d’Avola e in barrique di rovere francese per il Pinot Nero. Dopo un breve affinamento in bottiglia, il vino è pronto per essere degustato.

Note di gusto

Il Nuhar Tenuta Rapitalà mostra un vivace colore rosso rubino. Al naso rilascia sentori di frutta secca e sciroppata. Sul palato è avvolgente e pieno. Soddisfa per la sua armoniosità ed eleganza.

Il vino a tavola

Ideale in abbinamento ad arrosti di carne rossa, pietanze a base di tartufo e selvaggina, il Nuhar della Tenuta Rapitalà è ottimo anche con salumi e formaggi e, in generale, con piatti dal gusto deciso.

Curiosità

In lingua araba, Nuhar rignifica ‘fiore’. La Tenuta Rapitalà si è ispirata alla lingua araba anche per la scelta del nome della cantina, che evoca il torrente che scorre tra i vigneti.

Prodotti simili

Design CODENCODE