Dalle uve Catarratto nasce Benedè di Alessandro di Camporeale, un vino Sicilia DOC ottenuto da uno dei vitigni autoctoni più antichi dell’isola. La sua grande bevibilità accompagna il gusto della tradizione più autentica.

Benedè Alessandro di Camporeale prezzo

8,50 €



Punti fedeltà

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.



Condividi

Scheda tecnica

ProduttoreAlessandro di Camporeale
RegioneSicilia
Zona di produzioneCamporeale - Pa
DenominazioneSicilia DOC
VitignoCatarratto
Annata2017
Gradazione13%
Formato75 cl

Maggiori informazioni

Terroir e vinificazione

Il vino Benedè è realizzato con uno dei vitigni autoctoni a bacca bianca più antichi della Sicilia, precisamente il Catarratto comune e lucido. Le sue uve crescono nelle vigne coltivate in un territorio posto tra i 400 e i 600 metri sul livello del mare, caratterizzato da un clima mite con forti escursioni tra il giorno e la notte. Il terreno è di tipo argilloso e calcareo. Il sistema di coltivazione è a spalliera allevato Guyot, come per tutte le varietà di vitigni a bacca bianca impiantati nelle vigne di proprietà.

Note di gusto

Le uve di Catarratto lucido conferiscono al Benedè un tipico colore giallo paglierino luminoso che anticipa sentori delicati e fragranti di mandorla, pesca bianca, zagara e agrumi per un bouquet fine ed elegante. Sul palato è fresco e raffinato, con personali doti di vivacità e persistenza.

Il vino a tavola

Il vino Benedè di Alessandro di Camporeale a tavola predilige la compagnia di antipasti di mare e piatti a base di pesce, anche alla brace.

Curiosità

‘Benedè’ è il diminutivo di Benedetto, nome dei due cugini di famiglia che rappresentano la nuova generazione erede del patrimonio vinicolo della cantina di Alessandro di Camporeale.

Prodotti simili

Design CODENCODE