Il Kerner dell’Abbazia di Novacella è un vino dal colore giallo paglierino ammaliante e il sapore fresco e sapido. Ottenuto da sole uve Kerner Alto Adige DOC, regala al palato note organolettiche che richiamano le particolari caratteristiche del territorio. Si caratterizza soprattutto per freschezza e sapidità.

Kerner Abbazia di Novacella prezzo

10,95 €



Punti fedeltà

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 punto fedeltà.
Il tuo carrello conterrà un totale di 1 punto da poter convertire in un buono di 0,10 €.



Condividi

Scheda tecnica

ProduttoreAbbazia di Novacella
RegioneTrentino-Alto Adige
Zona di produzioneVarna - Bz
DenominazioneAlto Adige Valle Isarco DOC
VitignoKerner
Annata2015
Gradazione14.1%
Formato75 cl

Maggiori informazioni

Terroir e vinificazione

Il Kerner dell’Abbazia di Novacella nasce nell’Alto Adige DOC dalle uve dell’omonimo vitigno aromatico che ha trovato nei territori altoatesini l’habitat ideale alla sua crescita. Qui, su terreni di ghiaia limo sabbiosa di origine morenica, le uve Kerner crescono rigogliose e acquisiscono le particolari note di gusto che ritroviamo nel calice. La fermentazione del vino avviene in vasche d’acciaio a una temperatura controllata di 20°C. L’attenzione e la cura che i monaci dell’Abbazia di Novacella pongono nel processo di vinificazione è in grado di preservare ed esaltare le straordinarie doti di fragranza e freschezza tipiche dei migliori prodotti della zona.

Note di gusto

Il vino Kerner si presenta nel calice con un colore giallo paglierino scarico arricchito da delicati riflessi verdolini. Al naso rilascia sentori di note floreali che si fondono con quelli di pesca e albicocca. Il gusto è fresco e sapido con percepibili tracce di minerali.

Il vino a tavola

Il Kerner dell’Abbazia di Novacella è indicato soprattutto per gli aperitivi, ma si sposa bene anche con i primi piatti saporiti. È ideale con i crostacei e con i formaggi a latte crudo di media stagionatura.

Curiosità

Il vitigno Kerner utilizzato per la produzione del vino dell’Abbazia di Novacella è relativamente giovane nel panorama enologico del Trentino-Alto Adige. La capacità dei monaci agostiniani di realizzare un vino bianco piacevolissimo a partire dalle uve del vitigno ha contribuito a esaltarne le doti e la diffusione.

Prodotti simili

Design CODENCODE